Idratazione nello sport : quanto e cosa bere?

L’idratazione corporea è un fattore molto importante che incide sia sulla salute fisica e mentale dello sportivo che sulla sua prestazione.Non è certo una novità che quando si fa sport sia necessario bere di più.

Cosa bere prima, durante e dopo l’allenamento?

Se vuoi sapere cosa bere prima di fare sport per mantere un buon equilibrio di idratazione, la risposta è semplice: l’acqua. L’acqua è fondamentale per uno sportivo, ma è utile sapere che non tutte le acque sono uguali. Tendenzialmente si preferiscono le acque leggere, con un basso residuo fisso. Tuttavia l’aggiunta di sale alle bevande stimola l’assorbimento dei carboidrati aumentando di conseguenza l’assorbimento dell’acqua.

Per una corretta idratazione è necessario rimpiazzare il sale perso con il sudore poiché se si bevono solo grandi volumi di acqua durante l’allenamento, si potrebbe causare la diluizione dei liquidi corporei con la conseguente perdita di grandi quantitativi di acqua nelle urine. Così si otterrebbe una bassa idratazione ed i bassi livelli di sodio potrebbero causare crampi e stanchezza. Pertanto per evitare tutto questo si potrebbero assumere bevande idrosaline, da realizzare anche in casa. 

Va ricordato che il sodio è generalmente presente in eccesso nella dieta, mentre il potassio in difetto.
Ecco che, nel tentativo di migliorare l’idratazione, bevendo troppa acqua si corre il rischio di peggiorare l’equilibrio salino compromettendo la prestazione sportiva.

 

Per evitare che ciò accada è sufficiente:

  • Ascoltare il senso della sete.
  • Bere poco più del volume di liquido espulso col sudore.
  • E’ sufficiente praticare una doppia pesata (prima e dopo l’allenamento) per conoscere l’entità della nostra sudorazione e compensarla negli allenamenti futuri.
  • Prediligere una bevanda idro-salina.

Per fare un esempio, se dopo un allenamento in palestra viene stimata una perdita di sudore pari a 2 litri, è necessario bere almeno 2,5-3,0 litri di liquido. E’ consigliabile che almeno 1/3 venga costituito da una bevanda idro-salina isotonica.

 

Quando Bere per un idratazione corretta?

Comprendere quale sia il momento più adatto per bere non è semplice. Per mantenere una buona idratazione teoricamente, bisognerebbe prevenire bevendo molto, sia poco prima che durante l’attività.
Non tutti però sopportano i liquidi nello stomaco mentre praticano sport. Peraltro, le varie discipline possono risultare molto diverse tra loro.
Bere durante un allenamento di trekking è facile, pratico e presenta pochi effetti collaterali. Lo stesso non si può dire del nuoto.

Per evitare i molti inconvenienti del bere durante lo sport è necessario:

  • Bere a piccoli sorsi.
  • Prediligere bevande di facile assorbimento.
  • Evitare indumenti o imbragature scomodi o stretti.

 

 

 

2017-08-21T09:21:46+00:00